PULIRE col VAPORE-domande e risposte

PULIRE col VAPORE -domande e risposte

COME PULISCE e PERCHE' USARE IL   VAPORE ?

Le particelle di vapore sono infinitesimamente più piccole delle molecole di H20 (acqua), ciò permette loro di penetrare a fondo nelle porosità (anche invisibili ad occhio nudo) delle superfici.   Una volta penetrato, il vapore si raffredda  ritornando alla forma liquida originale, quindi,  le molecole ingrandendosi vengono come  "Strizzate"  fuori dalla superficie che avevano penetrato, e, riaffiorando, portano con sè sporco, impurità, e tutto ciò che l'alta gradazione del vapore iniziale ha annientato e rimosso. 

Inoltre,  NON dovrete più usare  detergenti, candeggine, ammoniaca, sgrassatori o altro,   FARETE DEL BENE  all'ambiente  e ai vostri cari, perchè, per quanto si ripassi, agenti aggressivi chimici ristagnano sempre sulle superfici, ed entrano in contatto con noi, in ogni momento,  sulla nostra pelle o nei nostri polmoni, volatilizzandosi per evaporazione.

 

 

 

 

COSA MI FANNO ACARI, FUNGHI, VIRUS e BATTERI ?

Le patologie che si possono sviuppare a contatto con questi agenti patogeni sono molteplici, si va dalle più comuni allergie, quali riniti, asma ...che possono però anche degenerare (in casi rari) in forme addirittura letali, a complicanze che possono diventare anche molto difficili da risolvere...infezioni cutanee, micosi, dermatiti,  o infezioni intestinali e polmonari, laddove, a volte, prima di individuare la giusta cura per il ceppo virulento che si è sviluppato, si deve percorrere una strada assai lunga.

Gli Acari infestano le nostre case, per la precisione i nostri letti in particolare, non mordono, ma i loro escrementi si depositano ..appunto...  su materassi, cuscini etc .... e, respirandoli, possiamo sviluppare forme allergiche come l'asma.

Funghi, Virus e Batteri sono presenti in special modo nei bagni e nelle cucine, alcune forme di infezioni avvengono per contatto, ingestione o inalazione e possono poi risultare contagiose anche per chi ci vive vicino.

il VAPORE  è in grado di distruggerli TUTTI  efficacemente, e non solo,  ....SOLTANTO IL  VAPORE  è in grado di distruggere  le UOVA e le SPORE,  limitando così DRASTICAMENTE, la loro ricomparsa.

 

 

 

E' COMPLICATO USARE UN PULITORE a VAPORE ?

E' UNA SPESA ELEVATA ?

Usare un pulitore a vapore è semplicissimo e  veloce. I modelli attuali sono assolutamente sicuri, pratici e maneggevoli, non dovrete più usare il famoso "Olio di Gomito",  basta passare le superfici con l'accessorio dedicato, e lasciar fare al Vapore.   SGRASSARE, DISODORARE, PULIRE ....  tutto in una passata  e tutto sarà asciutto !

Ci sono modelli per tutte le tasche, DI SICURO, è una spesa che non solo si ripagherà da se con il risparmio sui prodotti, ma vi farà guadagnare in Salute.

 

 

 

IL VAPORE PUO' ROVINARE PAVIMENTI, MOBILI etc ... ?

Posso usare il VAPORE sul Parquet ?

Di regola, i materiali moderni per i rivestimentii di Pavimenti e Mobili, Tappeti e rivestimenti per Divani e simili, non soffrono l'uso del vapore -  IL VAPORE può essere usato praticamente su tutto,  OVVIO è, che ogni superficie va trattata nel giusto modo, col giusto vapore e la giusta intensità -  (es: è inutile "innaffiare" un tappeto col vapore al massimo della potenza, si pulisce benissimo con vapore a forza 1, mentre, la massima erogazione, può sicuramente aiutare su un pavimento molto sporco, oppure molto poroso e difficile da pulire ...) - Ad ogni modo:

  • Se si interviene con il vapore su superfici di mobili datati e su parquet vecchi,  verificare in un angolo nascosto, che questi non subiscano mutazioni di colore (esempio, il vapore può sciogliere laccature e cerature NON fatte con i moderni metodi) o rigonfiamenti (se il legno non è idoneamente trattato, il vapore penetra e viene assorbito)
  • Se si interviene su pavimenti datati e trattati a cera, il vapore tende a Decerare le superfici, in questi casi, testare in un angolo, come descritto sopra.
  • Se si interviene su tappeti, moquettes e tessuti, dei quali nonsi ha la certezza della validità delle tinte, testare in un angolo, come descritto sopra. (per quanto riguarda i Tessuti, far sempre riferimento all'etichetta di lavaggio ed alla certificazione della tintatura) 

Questi sono alcuni consigli dettati dalla nostra esperienza, NON esitate a contattare il ns Servizio Clienti, per tutte le domande che vi potranno sorgere